Sopravvivere alle code indiane.

Quando la maestra delle elementari parlava di “fila indiana”, ovviamente si riferiva agli indiani d’America.

I miei indiani, uso il termine miei perché questo sterminato popolo ormai lo sento come una grande famiglia.

Una di quelle famiglie che salutano i parenti sorridendo mentre sognano cose cattivissime. Non che io le sogni eh, ho un cuore d’oro e la vocazione di una santa, lungi da me la cattiveria.

Dicevo, la famosa fila indiana si riferisce agli indiani d’America, la fila degli indiani d’india, più che ad una fila da gita scolastica assomiglia ad una guerra.

Silenziosa, precisa, agguerrita, che non lascia vincitori, solo vinti.

L’espatriato navigato sa che non vincerà mai contro gli indiani. Affronta la fila amareggiato e sconfitto perché sa già di avere perso.

-New expat in India, voglio aiutarvi descrivendovi l’atteggiamento giusto da assumere quando ci si ritrova a fare la fila in india.-

1. Entra nel negozio/ufficio con atteggiamento DECISO. Mai fare capire ai tuoi avversari che non sai dove dirigerti/a chi chiedere. Guarda TUTTI i tuoi avversari in faccia e in meno di un minuto devi aver memorizzato tutti i volti. Ti aiuterà a catturare chi prova a passarti davanti. Sistemati vicino a qualcuno e difendi il tuo posto con la vita.

2. Non distrarti MAI. Arriva un messaggio? Amen. Chiama tua mamma perché ha vinto una televisione all’euronics? Non c’è tempo. Ad ogni minima distrazione un indiano vi passerà davanti, con nonchalance, con garbo e naturalezza vi fregherà il posto ridendo. Calma e sangue freddo.

3. A questo punto dovete assumere un atteggiamento di chiamata alle armi misto a completa sottomissione. Ricordate, siete in india, in un ufficio con minimo 20 indiani.

Siete veramente sicuti di volervi arrabbiare? No, non lo siete. Se vi siete distratti e il tipo vi ha fregato il posto, pace, amen, ormai è andato. Provare a farsi valere nove volte su dieci non porta a niente, ma non si sa mai, forse è il vostro giorno fortunato.

A volte il tizio reagisce con aria da “caduta dalle nubi”.

– Oh sì? C’era lei davanti? Pensi un po’ non l’avevo vista? Which country? Italy?! nice! Adesso il posto è mio. Bye Italian asshole –

4. ATTENZIONE . C’è il rischio che il protagonista del salto in lungo della fila, non sia così simpatico. In quel caso, soprattutto nel caso in cui siate donne nere di 45 kilo, fingete sottomissione. NON, ripeto NON, alimentate la lite.

Ricordatevi, sporche-infedeli-occidentali-nere-di-45-chili, non avrete mai ragione. Al massimo, nel tempore di casa vostra, potete bruciare incensi e bucare bambole vodooo con la faccia del tipo che vi ha fregato il posto. Lo so, non è abbastanza, ma si inizia sempre dai piccoli gesti.

Vivere in india non è facile, ma l’unica cosa che vi salverà dalla demenza senile è capire le non regole, studiarle, affrontarle e sperare con tutto il vostro cuore che la prossima volta, alla prossima coda, qualche divinità guarderà in basso e magari anziché quattro ore di fila ne farete solo tre e mezzo.

È un mondo difficile, ma qualcuno deve affrontarlo!

P. S lo so che c’è qualcuno che pensa di avere vinto la fila almeno una volta. Illusi, non è vero, se ci pensate bene quello stesso giorno vi sarà capitata una sfiga. Si sarà rotto qualcosa, qualcuno sarà arrivato in ritardo di ore ad un appuntamento a cui tenevate, vi si è spaccato il cellulare. Abbiate pazienza, è il karma, la sfiga si deve rimettere in pari.

Annunci

2 pensieri su “Sopravvivere alle code indiane.

  1. Ero in India quando c’è stata la demonetizzazione delle rupie, ricordo file spaventose davanti alle banche. Credo che le volte che sono andata per prelevare siano state le uniche, in 7 mesi, in cui ho visto code ordinate e gente disciplinata. Ancora oggi non me lo spiego 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...