Gender Bender

Quando elessero Papa Francesco mi prese una specie di attacco d’ansia. Ero preoccupata. Mi chiedevo: “ma questo cosa crede di fare? Dice addirittura che i gay non sono da condannare, ma sto libertino da dove esce?” Capite amici mi preoccupavano i suoi fedeli, i suoi adpeti. Cioè per anni i gay sono stati il male e adesso non sono più niente. Non sarà troppo?

Dopo è arrivata la suora a The Voice. Io mi sono incazzata come una bestia perché da piccola volevo diventare Sister Act e mia madre mi disse: “le suore pregano non cantano in tv pensaci bene.” Decisi di fare l’alberghiero, poi il DAMS, poi la disoccupata… Potevo diventare la vincitrice di The Voice.

Potevo essere io. Mannaggia a mia madre.

Potevo essere io. Mannaggia a mia madre.

Questa Italia così strana e allo sbando non la capisco più. Per fortuna c’è sempre famiglia cristiana che rimette le cose a posto. Io ovviamente sono un’abbonata… e non scherzo, ogni giovedì il postino arriva e ci porta la Family, noi aspettiamo questo momento con ansia, e lo facciamo dalla notte dei tempi.

I nemici per Family non cambiano mai, divorziati e gay sono come la criptoniste per Superman, questa gentaccia si insinua nelle nostre vite e ci costringe ad accettarli. Sti maledetti. Non si sa chi ci ha costretto ad accettare e amare tutti… ah si era Gesù! Vabbé ma in quel momento lui mica lo sapeva che sarebbero nati i gay e le lesbiche. A saperlo avrebbe detto: “Amore, rispetto e perdono… ma non per gay e divorziati quelli vanno presi a pesci in faccia”. Su Family da un po’ di tempo c’è un nemico grosso quanto una casa, una categoria di persone brutta come il male, è colpa loro se l’ebola non si ferma, se ci sono casi di legionella… l’apocalisse è vicina. Queste persone sono ovviamente i “predicatori di gender”, questa gentaccia si insinua nelle scuole dei nostri figli e gli insegna che la sessualità va vissuta con serenità. Stronzi. Oppure va nelle superiori e insegna ai ragazzi (povere pecorelle di Dio) che oltre agli eterosessuali esistono anche gli omosessuali, dicono anche che loro sono uguali a noi. Ma come cazzo si permettono? Uguali a noi? Uguali a chi? A me no. A quanto mi risulta i maschi sposano le femmine, le femmine sposano i maschi e i gay se ne stanno in taverne buie a piangere per il loro destino. Orgoglio gay un paio di palle. Al massimo perdono quelli che una volta erano gay e dopo si sono fatti curare. Tipo come ti fai curare l’influenza.

Ricordatevi che “educazione alla effettività, educazione sessuale, omofobia, superamento degli stereotipi, relazione tra i generi o cose simili, tutti nomi sotto i quali spesso si nasconde l’indottrinamento del gender.” (parola di Famiglia Cristiana). Capito figli miei censurate tutto, nascondete tutto, non superate proprio niente anzi regredite perché si sa, si stava meglio quando si stava peggio. Alla fine anche in India censuravano tutto, e anche se avevano legittimato il terzo genere l’omosessualità era comunque illegale. Jenial. Impariamo da loro e facciamoci tutte sterilizzare, come si fa con i cani. Ma si dai, facciamo così e ricordiamoci che i nostri figli non vanno educati ma stalkerati. Controlliamoli sempre e comunque ma difendiamoli se prendono per il culo quella checca di merda. Riportiamo l’ordine in questo mondo di caos. Sacre crociate ed indulgenza plenaria, torture cristiane e paradiso per tutto. Più abbonamenti a Famiglia Cristiana e meno gay pride.

Annunci

4 pensieri su “Gender Bender

  1. E’ giusto! Dopo le scie chimiche,in ordine di importanza, il secondo pericolo è il “comblotto gender”. Un povero maschio etero impiega una vita a cercare di capire il genere ‘femminile’, come ragiona, come pensa, come farle passare le paturnie e come svicolare quando da fuori di matto, e adesso mi si dice che oltre al genere femminile e alle sue bizze, mi devo rapportare anche con il terzo genere, ancora piu’ bizzoso, incazzoso e petulante di quell’altro?
    No no non ci sto. Famiglia Cristiana forever!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...